Portopiccolo: il lusso in Friuli Venezia Giulia

Oggi vi parlo di Luxory Travel in Friuli Venezia Giulia. Vi porto alla scoperta di una chicca del mio Friuli: Portopiccolo. Un borgo, inaugurato a giugno 2014, affacciato sulla baia di Sistiana con vista sul castello di Duino e sul Golfo di Trieste.

Portopiccolo Sistiana

Chiudete gli occhi e immaginate di essere…ricchi. Cosa vorreste? Secondo me tutto quello che Portopiccolo vi può offrire: servizi di alto livello, tutti i comfort e una vista mozzafiato sul mare. Passeggiando nella sua piazzetta sembra di respirare l’aria di Porto Cervo o di Montecarlo. Sicuramente mancano alcuni atelier importanti e qualche grande yacht parcheggiato, ma siamo solo all’inizio, diamogli tempo.

Cosa c’è a Portopiccolo? Ovviamene un porto, una baia abbracciata da alte pareti rocciose a picco sul mare e molti appartamenti tutti vista mare. Un hotel 5 stelle lusso, il primo in regione Friuli Venezia Giulia: l’Hotel Falisia Resort & Spa della catena Starwood.  Una piscina a sfioro in stile maldiviano con ristorante, due spiagge di ciottoli, ombrelloni e lettini bianchi.

piscina portopiccolo

Portopiccolo offre al turista due spiagge: una spiaggia più esclusiva, dedicata agli ospiti dell’hotel Falisia e una spiaggia dedicata alle famiglie. Infatti, proprio per i bambini è pensata la Green Beach: un’area verde con piscina, parco giochi, area Kids e animazione. Al Beach Club Portopiccolo è previsto sia un ingresso giornaliero che la possibilità di prenotare un’area spiaggia. Gli ospiti dell’hotel hanno a disposizione una zona riservata e un servizio food & drink dedicato, la loro, è un’area beach extralusso!

Vittoria Portopiccolo

Perché mi piace Portopiccolo? Perché amo le cose belle e quando vengo qui mi sembra di essere in vacanza.  Molti lo criticano perché ha deturpato l’ambiente. Prima questa zona era una cava abbandonata, chiamata cava Africa a causa delle pareti in falesia che rendono alte le temperature, adesso è diventata un’area di cemento. Io personalmente credo che Portopiccolo debba essere visto come un’occasione, un’ottima opportunità per il turismo di lusso in Friuli Venezia Giulia, un tipo di turismo, che in Friuli non è ancora presente.

Una settimana fa ero proprio a PortoPiccolo.  Ho fatto una passeggiata e ho preso un aperitivo in ottima compagnia. Per qualche ora ho sognato di essere in vacanza e che fosse estate (siamo a giugno ma per le temperature l’estate sembra essere ancora lontana).

aperitivo a portopiccolo

aperitivo a portopiccolo

p.s: foto orribile ma scattata da Vittoria :)

Cosa si può fare a Portopiccolo? Rilassarsi al sole e tuffarsi nelle acque cristalline della baia di Sistiana in un contesto elegante, accogliente davvero esclusivo. Il mio consiglio è quello di sfruttare la sua posizione, deve diventare punto di partenza per visitare le zone limitrofe. Portopiccolo infatti si trova tra i due castelli più scenografici della Regione e forse d’Italia: il Castello di Miramare e il Castello di Duino.

Castello di Duino

Se non siete mai stati vi consiglio una visita al castello di Duino, storica dimora privata di principi, amato da nobili e ragnati. Arroccato su uno carsico sperone roccioso a picco sul mare con una fantastica vista sul golfo di Trieste. Da Portopiccolo è possibile anche percorrere una delle passeggiate più suggestive sul golfo di Trieste: il sentiero Rilke. Questo sentiero, che collega Duino a Sistiana, si trova in questo contesto unico e spettacolare a precipizio sul mare. Si incontrano postazione belliche e scenari meravigliosi. Da non perdere!

Cosa ne pensate di questa realtà? Chi mi raggiunge per un cocktail e un tuffo in piscina?

erica del gallo portopiccolo

Xoxo

Erica

 

Portopiccolo ingresso_risultato

porto portopiccolo_risultato

panorma portopiccolo_risultato

Potrebbe anche interessarti...

Una risposta

  1. 3 dicembre 2016

    […] questo mio post vi ho raccontato di Portopiccolo, il lusso in Friuli Venezia […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *